Home Scienze Problemi di batteria per Samsung Galaxy S III-SII-SIIImini

Problemi di batteria per Samsung Galaxy S III-SII-SIIImini

by Ilario Parolisi

Domenica sera, al compleanno di un mio amico, parlando con alcuni invitati mi sono reso conto che tutti i possessori di GALAXY S III lamentavano gli stessi problemi di batteria. Dato che io li avevo risolti molto tempo fa, ho deciso di buttare giù questo how to per coloro, e per chi come loro, penano ancora in questa situazione. Pertanto questo articolo si rivolge a quella piccola porzione di lettori di cult che, come me, sono felici possessori di un Samsung galaxy S III, S II e S III mini ma hanno problemi di batteria. Quindi se non rientrate in questa categoria, avete già finito di leggere l’articolo. La restante parte, invece, concorderà con me sulla pessima prestazione della batteria e del lento caricamento del suo caricabatterie.

Per quanto riguarda il caricabatterie, il problema è da imputare ad un difetto di fabbrica nella produzione da parte di Samsung. Se scaricate questa app dal play store, dovreste trovarvi , quando il cellulare è in carica, tre valori:

999 (oppure 998)
1000
1000

problemi di batteriaSe al posto dei due 1000 trovate altri valori (più piccoli) il problema o è nel cavo o nel caricabatterie (ripeto samsung li fa uscire difettosi “di fabbrica”). Fate delle prove per capire quale dei due è il problema una volta cambiando cavo e una volta alimentatore (ricordatevi che dovete sceglierne sempre uno che dia un 1mA in output). Il mio consiglio è quello di cambiare entrambi e posso consigliarvi al 100% i seguenti prodotti: il cavo Hama usb connecting cable e il caricabatterie RAVPower Caricabatterie da Muro a 2 porte USB.

Per la batteria invece ho testato personalmente una batteria, sempre della ravpower, che oltre ad essere di ottima fattura è anche leggermente maggiorata (2250mah contro gli standard 2100mah).

Per dare il benvenuto alla batteria ho eseguito un’ottima inizializzazione. Di seguito vi spiegherò la procedura, se eseguita correttamente vi garantirà un ottima perfomance della batteria (attualmente copro 1 giornata e mezza / due giornate tranquillamente, ovviamente in base all’uso, contro le 10 ore scarse di quella originale).

Inizializzazione per non avere problemi di batteria

1. Assolutamente non accendere il telefono con la batteria nuova, questa è semicarica e non va usata subito. Mettere in carica il telefono per qualche ora come per la ricalibrazione, 2 ore più del normale, ignorando eventuali segnali di carica completa. Se volete potete anche fare riposare la batteria per una mezz’oretta e poi farla caricare ancora un po’.
2. Accendere il telefono con caricabatterie ancora collegato, staccarlo una volta che android si è caricato ed usare il telefono fino a farlo spegnere (o finché non arriva ad essere quasi scarico, per questa prima volta direi di scendere al 5 %).
3. Mettere subito in carica il telefono (da spento) finché non è carico, io lo lascio qualche minuto in più. Accendere con caricabatterie inserito e poi staccare quando android è caricato.
4. Scaricare il telefono fino al 5-10 % e rimettere in carica (ora anche da acceso va bene) fino al 100% o dove la rom vi lascia arrivare. Staccare dal caricabatterie e scaricare fino al 5-10%. Ripetere questo passaggio 3-4 volte, in modo da arrivare a fare 4-5 cariche e scariche complete (o quasi).

Per i possessori di Samsung Galaxy S II e S III mini

Potete seguire le procedure sopracitate e acquistare il cavo e caricabatterie consigliati.
Per le batterie invece consiglio queste:
S3 mini:  Batteria Anker S III mini

S2:   Batteria Anker S II

Spero che questi miei consigli tornino utili a qualcuno. Detto questo, ciao wagliò!

You may also like

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.